Il Messo Notificatore

Reply

NOTIFICA PER IRREPERIBILITA'

« Older   Newer »
paolomo63
view post Posted on 29/10/2008, 20:57 Quote




image image Ciao a tutti, ho un dubbio anche se la mia convinzione rimane art. 143 cpc., questa mattina il mio Responsabile mi ha chiesto come fare una notifica nei confronti di un cittadino dove si procede alla cancellazione anagrafica per irreperibilità!! E MI HA INVITATO DI METTERE AVVISO ALL'ALBO!!
Io a differenza di quanto mi chiede il mio responsabile, procedo in questo modo : quando mi viene data la pratica eseguo procedo l'art. 143 cpc, depositando l'atto presso la segreteria Comunale quale Ufficio di Casa Comunale, e la notifica notifica si perfeziona dopo 20giorni.. Il mio responsabile asserisce, che a un corso di aggiornamento dove è stato; dice che la notifica ai sensi Art. 143 cpc, per Cancellazione Anagrafica per Irreperibilità , è previsto la pubblicazione all'albo eventualmente anche di un solo avviso Io mi sono rifiutato a procedere a questa modalità, asserendo che la norma dell'art. 143 non prevede nessun avvso e la pubblicazione non si fa più. Lei mi ha fatto vedere un regolamento Anagrafico, e per questa notifica si fa riferimento che per questa eventualità è prevista ( art. 143 cpc )la pubblicazione albo
Se devo essere sincero ho dei dubbi e le idee confuse, c'è qualcuno che mi può fare chiarezza su questo tipo di notifica..
image image image image Io rimango dell'idea che la forma giusta sia una sola art. 143 deposito in casa comunale e la notifica si perfeziona dopo 20 gg. ( e senza esporre l'avviso).
Grazie a quanti mi risponderanno. Ciao Paolo da MODENA
image image image
 
Top
view post Posted on 30/10/2008, 07:42 Quote
Avatar

PENSIONATO

Group:
Member
Posts:
2,961

Status:


CITAZIONE
Io rimango dell'idea che la forma giusta sia una sola art. 143 deposito in casa comunale e la notifica si perfeziona dopo 20 gg. ( e senza esporre l'avviso).


Avrà un regolamento anagrafico "antico" o non aggiornato.
Prova a fargli leggere l'art. 143 cipici che 9,8 m\s ha postato proprio ieri nella nuova sezione, non lascia alcun dubbio sulla sua applicazione.
Se poi, in qualche nuovo regolamento anagrafico è prevista una pubblicazione all'Albo Pretorio degli elenchi delle persone cancellate, ne prenderemo atto ... ma sicuramente l'articolo 143 c.p.c. non è applicabile in quel modo.


Edited by Borghetto - 30/10/2008, 09:53
 
PM Email Web Contacts  Top
9,8 m/s
view post Posted on 30/10/2008, 13:00 Quote




CITAZIONE (paolomo63 @ 29/10/2008, 20:57)
image image Ciao a tutti, ho un dubbio anche se la mia convinzione rimane art. 143 cpc., questa mattina il mio Responsabile mi ha chiesto come fare una notifica nei confronti di un cittadino dove si procede alla cancellazione anagrafica per irreperibilità!! E MI HA INVITATO DI METTERE AVVISO ALL'ALBO!!

Per cacellare dall'anagrafe un cittadino irreperibile, mi sembra che sia prevista proprio la pubblicazione all'Albo del relativo provvedimento.
Pubblicare l'atto, però, significa diffondere dati personali.
A mio avviso fatti fare dal tuo responsabile un richiesta scritta nella quale si chiede esplicitamente di pubblicare all'Albo quel determinato provvedimento così tu hai le spalle coperte.
 
Top
view post Posted on 30/10/2008, 15:22 Quote
Avatar

PENSIONATO

Group:
Member
Posts:
2,961

Status:


CITAZIONE
mi sembra che sia prevista proprio la pubblicazione all'Albo del relativo provvedimento

Ho già inoltrato al mio Ufficio anagrafe la richiesta di visionare i loro regolamenti, ma ribadisco di non confondere la notifica ai sensi dell'art. 143 c.p.c. con eventuali procedimenti che prevedano pubblicazioni all' Albo Pretorio. ^_^
 
PM Email Web Contacts  Top
9,8 m/s
view post Posted on 30/10/2008, 16:40 Quote




CITAZIONE (Borghetto @ 30/10/2008, 15:22)
CITAZIONE
mi sembra che sia prevista proprio la pubblicazione all'Albo del relativo provvedimento

Ho già inoltrato al mio Ufficio anagrafe la richiesta di visionare i loro regolamenti, ma ribadisco di non confondere la notifica ai sensi dell'art. 143 c.p.c. con eventuali procedimenti che prevedano pubblicazioni all' Albo Pretorio. ^_^

Hai ragione, questa tua precisazione è utile a non confondere quelli che sono due procedimenti simili ma diversi.
 
PM  Top
ClaudioPuglia
view post Posted on 30/10/2008, 17:09 Quote




CITAZIONE
Il mio responsabile asserisce, che a un corso di aggiornamento dove è stato; dice che la notifica ai sensi Art. 143 cpc, per Cancellazione Anagrafica per Irreperibilità , è previsto la pubblicazione all'albo eventualmente anche di un solo avviso

:blink]Probabilmente abbiamo lo stesso Responsabile.
Fermo restando che, come dice Borghy, bisogna tenere divisi il procedimento della notifica ai sensi dell'art. 143 c.p.c. e altri procedimenti che prevedano pubblicazioni all' Albo Pretorio, l'insistenza e l'ostentata sicurezza del Responsabile in questione, nelle more di delucidazioni in materia, mi hanno indotto ad agire nel seguente modo:

Prevengo che il provvedimento di cancellazione dall'anagrafe della popolazione residente di persona irreperibile a me affidato per la relativa notifica chiude in calce a questo modo:
"Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al Prefetto di _________ entro 30 gg. dalla data di affissione dell'avviso di deposito all'Albo Pretorio"

Io, sempre previo dovuta indagine del caso, applico l'art. 143 c.p.c. procedendo esclusivamente con il previsto deposito. Dopodiché restituisco una delle due copie relatate al responsabile d'anagrafe, corredata (nel senso di allegata) un semplice "avviso di deposito" esposto all'Albo Pretorio (ripeto! Nulla a vedere con il procedimento di notifica) per la durata di 30 gg. nel quale si dice dell'avvenuto deposito di un atto amministrativo destinato a MARIO ROSSI, VIA DELLA VALLE 14 - BARI.

E' ovvio che l'Ufficio Aangrafe resta a tutt'oggi del parere della necessità di quell'avviso di deposito dal quale far decorrere i termini per il ricorso al Prefetto. Non riuscirebbe a concepire, data la norma non aggiornata, un assenza di utilizzo dell'Albo Pretorio in merito. Frattanto io non espongo chiaramente l'atto che ho depositato, ma un semplice avviso che non lede di certo la privacy.

Perchè faccio questo? Perchè come per Paolomo 63, la palla da tennis è rimasta sul bordo della rete. :blink:
 
Top
5 replies since 29/10/2008, 20:57
 
Reply